Android, vorrei ma non posso!

Android il progetto di una piattaforma libera per lo sviluppo di applicazioni su cellulare è entusiasmante, almeno per un nerd/geek/sviluppatore ;-)
Google, come sempre d’altronde, si muove in modo non convenzionale, fuori dagli schemi, con l’obbiettivo di cambiare uno degli assetti più “ingessati” del mondo tecnologico.

La chiave del successo di questa “alleanza” saranno i produttori di cellulari. Per ora nomi come Motorola, HTC, LG fanno ben sperare.

Naturalmente, solo gli italiani e uno sparuto gruppetto di nazioni non potranno partecipare al concorso per lo sviluppo di applicazioni innovative (in palio 10 milioni di $). Motivazione: troppa burocrazia per l’assegnazione dei premi.

E poi parlano di innovazione…